Black Friday: perchè non facciamo promozioni a tempo

Subito dopo il Thanksgiving c’è il Black Friday, giorno nel quale negli Stati Uniti si “svuotano i magazzini”: è una tradizione a noi estranea in quanto in Europa non si festeggia il Thanksgiving, e soprattutto nel nostro caso non ci sono “magazzini da svuotare”. Abbiamo quindi deciso di non fare promozioni, né per il Black Friday né per il Cyber Monday...anzi, in realtà non prevediamo sconti aggiuntivi in nessun giorno dell'anno.

Nel settore arredamento ci sono presunti sconti e fantasiose promozioni quasi ogni giorno dell'anno, specialmente con l'approssimarsi di vacanze e festività.
Tanti mobilieri riscontrano un buon risultato di vendite per queste iniziative promozionali: del resto, se una promozione è valida "fino a domenica" potrebbe sembrare un peccato non sfruttare l'occasione...peccato invece che anche la settimana successiva nuovamente ci verrà detto "fino a domenica"!

Le promozioni esistono per trasmettere ai clienti un’illusione di risparmio. Tutto si basa sulla teoria secondo cui un cliente che "pensa” di fare un affare, è più probabile che acquisti in quello specifico giorno.

Con l'avvicinarsi del Black Friday da qualche anno riceviamo richieste come "che sconti prevedete per il Black Friday"?
Rispondere negativamente a una domanda di questo tipo vuol dire rinunciare ad alcune vendite, e questo solleva una domanda.

Perchè quindi diotti.com non fa promozioni "a tempo"?

Trasparenza

È uno dei valori fondamentali di diotti.com. Alla base della nostra strategia di prezzo c'è un principio piuttosto semplice: "ogni cliente deve pagare lo stesso prezzo per lo stesso prodotto o servizio".

Quando i clienti pagano prezzi diversi per lo stesso prodotto, ecco che un gruppo di persone sta pagando le promozioni per altri clienti. In alcuni settori il principio di promozione ha un senso, prendiamo la moda per esempio...

diotti.com non affronta le stesse sfide: proponiamo stabilmente lo stesso assortimento (al quale lavoriamo costantemente in ottica di miglioramento continuo), e siamo focalizzati sugli arredi altamente personalizzati, quindi non abbiamo "magazzino" o rimanenze da smaltire.

Se facessimo delle promozioni a tempo, lo faremmo solo ed esclusivamente con lo scopo di incrementare subito le vendite...lavoriamo ogni giorno per incrementare le nostre vendite, ma essere fedeli ai valori del nostro brand ha la priorità.

Empatia

Sia che acquistino a distanza con la consulenza telefonica, sia che vengano a trovarci in Showroom, creiamo sempre un rapporto empatico con i nostri clienti, e cerchiamo sempre di immedesimarci.

Come vi sentireste acquistando un mobile, per poi scoprire la settimana dopo che quello stesso prodotto "oggi costa meno"?

Come vi sentireste se aveste bisogno di un letto nuovo ad ottobre, ma sapeste che aspettando fino a fine novembre "potrebbe esserci una promozione"?

Come vi sentireste se un amico vi dicesse che ha comprato un divano per 2.000 euro, e voi ne aveste pagati 2.200 per lo stesso modello?

Come vi sentireste, infine, se vi faceste convincere da uno di quei venditori che ripete sempre "fino a domenica", per poi sapere che la stessa cosa viene ripetuta ogni settimana dell'anno?

I NOSTRI PREZZI

Secondo noi c'è un modo migliore rispetto alla continua rincorsa della promozione “più imperdibile” o della scadenza più ravvicinata: semplicemente non facciamo promozioni a tempo!

Tutti pagano lo stesso prezzo, 365 giorni all'anno: lavoriamo costantemente per offrire soluzioni d’arredo altamente personalizzate, che facciamo realizzare in specifici distretti produttivi italiani (soprattutto in Brianza, e tra Treviso e Pordenone), e che proponiamo al giusto prezzo (“competitivo ed accessibile” per i nostri clienti, ma anche “equilibrato” per garantire la nostra solidità ed affidabilità nei decenni).

Ogni articolo nel Carrello ha il suo Sconto Standard, sconto che dipende dalla collezione e dal paese di spedizione; allo Sconto Standard si aggiunge poi lo Sconto Premium, un piccolo sconto extra che cresce fino ad un 5% extra in base al totale della fornitura.

Sono pochi i clienti che poi ci chiedono uno sconto ulteriore...probabilmente la trasparenza alla base del sistema è molto efficace nell’esprimere la bontà stessa del prezzo; e quando ci viene chiesto uno sconto extra (è una domanda legittima, che poniamo anche noi quando valutiamo l'acquisto di altri beni durevoli "importanti"), ecco che la spiegazione dei nostri valori viene ben recepita ed apprezzata da tutti.

In diotti.com preferiamo lavorare sui nostri valori:
trasparenza e comodità di acquisto, al giusto prezzo, sempre.


Buona scelta a tutti,
Andrea Diotti