24282 Séjour/Salon

Comment meubler un séjour aux multiples décrochés de 30 m2 : Paroi équipée d'une bibliothèque montée sur mâts, table ronde extensible, canapé, fauteuil et compléments d'ameublement.

180,00 €

Rendez votre intérieur unique.

Ce projet a été spécialement développé pour un de nos Clients...vous pouvez bénéficier vous aussi de notre service d'étude professionnel partant de la demande du Client jusqu'à offrir la solution projectuelle:
- vous pouvez acheter en ligne le service de Projet d'Intérieur et recevoir votre projet personnalisé;
- ou bien encore prendre un rendez-vous pour une Consultance au sein de notre Showroom.


Not Available

Description

Progetto Soggiorno / Salotto 24282

Richiesta del Cliente
Devo arredare un soggiorno dalla forma strana con pianta irregolare di 30 m² e vorrei un aiuto per disporre al meglio i mobili. Vorrei un'area salotto con divano e tv (ho già un televisore di 40 pollici), un angolo lettura con libreria e uno spazio per pranzare. Mi piacerebbe avere due divani in tessuto ed un tavolo quadrato allungabile, questo tavolo sarà quello principale. Il pavimento è in parquet ed i serramenti sono in legno noce. Preferisco le tinte neutre come il bianco, l'avorio ed il sabbia, escluderei il blu.

Commenti dell'Arredatore
La richiesta del Cliente era chiara: il progetto doveva risolvere la progettazione di un soggiorno di 30 mq con pianta irregolare.
Nella realizzazione del progetto abbiamo valutato con attenzione la disposizione delle prese di corrente, collocate sulla parete a destra della porta finestra. Questo spazio risulta molto limitato per un mobile contenitore porta tv o una capiente parete attrezzata. Abbiamo così pensato di estendere la superficie dedicata alla tv scegliendo una libreria bifacciale, in particolare una libreria componibile a pali personalizzata nella forma e nella configurazione: abbiamo previsto ripiani di diversa larghezza e un vano da destinare al televisore. La struttura a mensole, molto leggera visivamente, diventa un elemento divisorio discreto che permette di separare e distinguere per funzioni le aree del soggiorno.
Di fronte a questa parete attrezzata abbiamo posizionato un divano lineare in tessuto grigio, un tavolino e un pouf. Questa distribuzione permette di accedere alla finestra in modo agevole e di spostare il pouf all'occorrenza. Abbiamo valutato l'inserimento di due divani, come richiesto dal Cliente, ma abbiamo escluso questa possibilità: per garantire i passaggi ed una buona visione della tv le dimensioni di entrambi gli imbottiti sarebbero dovute essere molto ridotte, non offrendo alcun agio e alcun posto in più a sedere rispetto ad un modello lineare. Nel caso in cui non si usufruisca della finestra frequentemente, consigliamo di sostituire il divano lineare con un modello angolare o con chaise longue, così da incrementare i posti a sedere.
Per completare al meglio questa zona abbiamo previsto i seguenti complementi e accessori: mensole lineari in legno, mensole a forma di "L", una composizione di quadri, lampade applique in metallo curvato e un tappeto moquette realizzabile su misura.

Dietro al mobile porta tv abbiamo previsto una zona lettura e relax, in parte nascosta dal mobile libreria ma molto ben illuminata grazie alla presenza di una finestra. Abbiamo pensato di sfruttare la nicchia in tutta la sua larghezza con una libreria a pali (terra-parete) molto simile alla precedente. Per questo modello abbiamo previsto vari ripiani e due capienti contenitori con anta a ribalta (le mensole sono tutte regolabili in altezza a piacimento, mentre i pali possono essere posizionati ogni 25 cm). Per poter leggere comodamente abbiamo collocato una comoda poltrona sdraio in pelle e legno, un pouf quadrato imbottito e un'originale lampada da terra a forma di lampadina. La zona è completata da un tappeto rotondo che scalda l'atmosfera.

La zona pranzo, individuata per comodità di utilizzo nei pressi della cucina, è stata arredata con un tavolo rotondo allungabile in grado di ospitare sei, otto o dieci commensali. Abbiamo optato per un tavolo dalla forma tonda e non quadrata in quanto l'assenza di spigoli permette di guadagnare spazio utile per le sedie, garantendo la fruibilità dello spazio circostante. Per quanto riguarda le sedie abbiamo scelto modelli imbottiti con gambe a slitta. Questa zona è illuminata da lampade a sospensione in vetro dalla particolare forma a bottiglia.
L'angolo tra le due porte è stato sfruttato con una specchiera portabiti, un arredo dalla duplice funzione: specchio esternamente e appendiabiti internamente.

Per realizzare questo progetto abbiamo scelto toni neutri che spaziano dal bianco al beige al marrone, le uniche note d'accento sono proposte nel rivestimento rosso-amaranto della poltrona e dei cuscini decorativi del divano. Le pareti sono tinte con un colore chiaro, tranne le pareti della nicchia caratterizzate da un colore più scuro.

Arredamento Proposto
- divano e pouf: Clive
- tavolino: Dalton
- pouf: Cherie Soft
- mensole: Alma
- tappeti: Aliwal
- applique: Linfa
- parete attrezzata e libreria a pali: Airport
- poltrona: Holly
- lampada da terra: Edi
- tavolo: Chester
- sedie: Cometa
- lampade: Boukali
- specchiera appendiabiti: Rimpiattino

N.B.: Le schede prodotto degli arredi utilizzati e proposti in questo progetto sono visibili nella parte inferiore di questa scheda. Alcuni arredi potrebbero essere fuori produzione; nel nostro catalogo sono presenti alternative simili altrettanto valide.

Informations complémentaires

Vous aimerez aussi