Cameretta piccola, cameretta per due o per tre, cameretta a ponte o con letto a castello, hanno tutte una cosa in comune: il bisogno di un letto singolo. Ma quali sono le misure standard? E quali le misure del materasso? Cosa fare se lo spazio è ridotto e i bambini più di uno? Qui troverai tutte le risposte che cerchi.

Le misure standard di un letto singolo

Partiamo dalle basi: un letto si definisce innanzitutto dalla misura del materasso. Le misure totali e l'ingombro sono un'altra cosa. Pensaci: un letto imbottito potrebbe occupare più spazio rispetto ad un letto in legno o ad un sommier singolo senza testiera.
Per dormire bene su un letto singolo le misure minime sono di cm 80 x 190. Per un materasso singolo le misure comunemente in commercio sono: singolo standard cm 80 x 190 / 200 / 210; singolo large cm 90 x 190 / 200 / 210; singolo maxi 100 x 190 / 200 / 210.

 LETTO SINGOLO
MISURE STANDARD INDICATIVE
letto singolo standard cm 80 x 190 / 200 / 210
letto singolo large cm 90 x 190 / 200 / 210
letto singolo grande cm 100 x 190 / 200 / 210

Letto singolo in tessuto con mantovana Royal

 

Altezza del materasso: è importante per garantire un buon supporto e quindi un sonno rigenerante. L'altezza minima per un buon materasso da letto è di 18 cm, ma si può arrivare anche fino a 28-30 cm.

Altezza del letto da terra: dipende dal modello, ma una misura di riferimento è quella che permette di sedersi comodamente con le gambe piegate a formare un angolo di 90 gradi.

Prima di comprare un letto singolo online o in negozio, ricorda che:

  • passiamo 1/3 della nostra vita a letto e questo terzo è proprio quello che ci permette di essere attivi, produttivi e sereni durante i restanti 2/3 della giornata. Lo stesso vale per bambini e ragazzi: un buon riposo è necessario e indispensabile a ogni età, quindi non sottovalutare la qualità del letto singolo, della rete e del materasso;
  •  
  • bambini e ragazzi lo useranno negli anni cruciali della crescita: cresceranno in altezza, cambieranno e affronteranno ostacoli come compiti, studio ed esami. Un buon sostegno per la schiena e un materasso comodo per riposare bene sono fondamentali;
  •  
  • i bimbi diventano ragazzi e ragazze...meglio scegliere un modello sempre attuale: ultimo ma non per importanza, lo stile. Meglio se pulito e dai colori non troppo accesi, per avere così un letto singolo di cui non dovranno vergognarsi una volta cresciuti (niente letti a forma di orsetto, macchinina o castello della principessa, insomma!).

BEST SELLER! I 19 letti singoli più amati

Vediamo quali sono i letti singoli più amati e quelli preferiti da mamme e bambini per creare uno spazio di riposo, gioco e relax.
Le mamme apprezzano in particolar modo i letti con cassetti e contenitori che permettono di avere preziosi spazi contenitivi in più. Bambini e ragazzi non possono fare a meno di letti comodi capaci di trasformarsi durante il giorno in divanetti su cui giocare o accogliere gli amici per chiacchierare o per una partita alla PS.

Vediamo allora le foto delle 19 tipologie di letti singoli più amate.

Contenitore

Tutto in ordine con il letto singolo contenitore.

Puoi scegliere tra due modelli di box: quello con alzata verticale e quello con contenitore ad apertura laterale.

Cassetti

Giocattoli al sicuro nel letto singolo con cassetti.
I cassettoni possono essere a vista o nascosti dietro un giroletto alzabile. Possono essere fissati all'interno della struttura e scorrere su binari, oppure possono essere liberi su ruote e completamente estraibili (ottima opzione per pulire meglio il pavimento).

Se i bimbi troveranno nei cassetti uno scrigno in cui nascondere i propri giochi, i ragazzi potranno usarli per metterci scarpe, borse, skate, fumetti e libri di scuola. Per le mamme si trasforma in uno spazio in più per biancheria, piumoni e trapunte.

Imbottito

Indecisi? Letto singolo imbottito e non sbagli mai.

Per uno stile sempre attuale scegli un rivestimento dai colori neutri o un letto bianco in tessuto, semplicemente impeccabile.

Un letto si compone di giroletto, testiera e pediera (non sempre presente, in particolare nei letti moderni). Può anche avere un pannello posteriore o laterale spesso chiamato "spalliera". Solitamente questa configurazione viene scelta se il lato più lungo del letto è collocato aderente al muro, per creare una zona di comfort imbottita e una sorta di isolamento termico, un filtro tra corpo e parete. Questo letto con schienale imbottito consente anche di appoggiarsi e sedersi come su un divano.

Se scegli un modello con schienale laterale imbottito trapuntato l'effetto sarà ancora più simile a quello di un divanetto o di una dormeuse. Ideale nella stanza di una ragazza.

Legno

Una cameretta con letto effetto legno non sarà mai fuori moda. Il massello o il laminato sono anallergici, ideali per tutte le età e praticissimi in termini di pulizia e manutenzione. Il bello di questa finitura è che è abbinabile a qualsiasi colore e può essere inserita facilmente sia nella cameretta dei più piccoli che in quella dei teenagers. Altro pro è che in una cameretta condivisa da fratello e sorella non ci sarà il problema della scelta di "colori maschili o femminili". Il legno è per tutti!

Ecopelle

Letto in ecopelle singolo bello, pratico e sempre attuale. Ideale per tutte le età, a differenza dei modelli tessili è più igienico e anallergico.

Design

Vuoi creare una cameretta unica nel suo genere, diversa dal solito, davvero particolare? Un letto singolo di design è la scelta giusta.

Basso

Un letto singolo basso è una buona idea sia per la stanza dei bambini che per i ragazzi. Ricordiamo che il metodo montessoriano è il primo a consigliare l'uso di un lettino basso per consentire maggiore autonomia ai più piccoli.
Nella stanza di un adolescente un bel letto non troppo alto sarà visto come un tocco di stile decisamente contemporaneo.

Senza testiera

Hai due possibilità. Il sommier singolo con testiera componibile e attrezzabile, personalizzabile in tantissimi colori.

O un letto senza testiera imbottito o in legno, dalle linee super essenziali.

I letti singoli salvaspazio

Cosa fare se la cameretta è piccola? E come organizzare i mobili se la stanza, pur essendo grande, deve ospitare due o tre fratelli?

In questi casi ci sono varie soluzioni, dal più semplice letto a castello ai modelli estraibili, scorrevoli, trasformabili. Scoprili tutti qui sotto!

A castello

Scordatevi i letti a castello stile ostello di una volta, quegli aggeggi traballanti dal look militaresco. Il letto a castello moderno ha subito un restyling completo. Bello e colorato, dalle linee essenziali, può essere personalizzato con vari tipi di attrezzature e completato da armadi integrati.

Se cerchi una soluzione davvero particolare, punta sul letto a castello di design.

A soppalco

Una cameretta con letto singolo a soppalco è una scelta di successo anche tra i ragazzi. Per i bambini un letto come questo è semplicemente un sogno: arrampicarsi, rifugiarsi in uno spazio esclusivo non accessibile, nella loro immaginazione diventa subito una tana, una casetta sull'albero, un astronave...e molto altro! Dal punto di vista pratico un letto rialzato è sempre molto apprezzato perché aiuta a risparmiare tantissimo spazio a terra. Chi deve organizzare ambienti piccoli sa quanto sia importante sfruttare bene le superfici in verticale. La parte sottostante può essere allestita in vari modi: con un secondo letto, con mensole e scrivania, con una zona relax / gioco con tappeto e cuscini, con armadi e altri contenitori.

Ad angolo

Una cameretta per due può essere disposta in vari layout. La migliore opzione per risparmiare spazio è posizionare i due letti singoli ad angolo, lungo due pareti adiacenti. La configurazione a L permette di lasciare libero lo spazio centrale della stanza e di creare due zone dedicate per ciascuno, magari con scrivania o libreria individuali. È giusto insegnare la condivisione, ma è anche bello fare in modo che entrambi abbiano il proprio angolino personalizzato per i libri preferiti, i fumetti, le foto degli amici o gli oggetti da collezione.

Estraibile x 2

Letto singolo con letto estraibile e moltiplichi lo spazio x 2!

Puoi anche scegliere un letto singolo doppio con rete nascosta invisibile.

Per una stanza multifunzionale, magari una camera per gli ospiti o una casa vacanze, puoi optare per un letto singolo trasformabile in matrimoniale.

Estraibile x 3

Cameretta per due (ma anche per tre, perché no?)

E se hai bisogno di un campione dei salvspazio, quello che fa per te è il letto triplo scorrevole.

A scomparsa

Abracadabra! Letti a scomparsa!
A castello o singolo, un letto richiudibile può essere utilizzato tutti i giorni grazie al materasso da 20 cm. Non si tratta di una brandina o di un "lettino d'emergenza" ma di un normale singolo che una volta utilizzato può essere nascosto. Ideale per camerette piccolissime o per gli ospiti, grazie all'ingombro minimo può essere collocato in qualsiasi stanza della casa.

2 in 1

In camerette sempre più piccole è importante ingegnarsi con soluzioni multiuso. Il letto con scrivania integrata è una bella idea per contenere l'ingombro complessivo degli arredi.

Con ruote

Un letto singolo con ruote offre vari vantaggi. Primo fra tutti può essere spostato agevolmente per essere rifatto o per pulire il pavimento. Inoltre con le rotelle si limita il rischio di sfrisare eventuali superfici delicate come il parquet. Altro vantaggio è quello di poterlo collocare al di sotto di armadi a ponte molto capienti, come quello nelle immagini qui sotto. Una composizione di questo genere è perfetta per camerette piccole o per una stanza degli ospiti.

Quale letto per un armadio a ponte?

Divanetto

Sotto un armadio a ponte con moduli alti sui due lati, una delle scelte migliori è il divano letto singolo. La composizione risulta nel complesso più simmetrica e il letto può essere utilizzato proprio come un divano. In questo modo ci si può sedere rivolgendosi verso il centro della stanza, e non verso il fianco dell'armadio. Un altro vantaggio è quello di poter aggiungere una seconda rete per ospiti e pigiama party.

La parete attrezzata 4-in-1

Il letto può essere disposto perpendicolarmente, con la testiera alla parete. Non è l'opzione più indicata per stanze di dimensioni ridotte, ma se configurato come l'esempio qui sotto allora il risultato è sorprendentemente salvaspazio. L'armadio a ponte con zona studio e notte integrate occupa solo due pareti ma riesce ad unire 4 elementi: letto, libreria, scrivania e comodini. Il letto sporgente non è più un difetto in quanto aiuta a creare due aree distinte fra angolo lavoro/studio e angolo armadio.

I letti sovrapposti

La cameretta a ponte con letti scorrevoli è un altro classico intramontabile dell'arredo. Anche in questo caso si risparmia spazio a terra, lasciando libero il centro della stanza per potersi muovere e giocare durante il giorno.

Quale letto per una ragazza e quale per un ragazzo?

Abbandoniamo gli stereotipi e pensiamo alla scelta migliore a livello razionale. Non siamo qui a dirti che la stanza di una femmina deve essere rosa e quella di un maschio azzurra o blu.

Guarda ad esempio questa cameretta a ponte ad angolo.

I colori utilizzati si potrebbero considerare "maschili": legno scuro, azzurro, nero. Eppure non si può certo dire che sia la stanza di un ragazzo.

Il nostro unico consiglio a riguardo è di ragionare su quali sono i materiali e i colori che non stancheranno tuo figlio con il passare del tempo. Se il rosa shoking può sembrare allettante a 8 anni, lo sarà molto meno a 15. L'azzurro puffo può essere sostituito da un blu più profondo, il giallo limone dal senape o dall'ocra, e poi ci sono il verde salvia, il malva, l'azzurro balena e tante altre nuance unisex. Nel dubbio ricorda sempre che puoi puntare su due certezze: i colori neutri (bianco, grigio, beige, tortora...) e il legno!

 

Hai bisogno del consiglio di un arredatore esperto? Clicca qui sotto e raccontaci cosa stai cercando.

 

Vuoi conoscere di più sugli altri modelli di letto e le loro dimensioni? Leggi gli approfondimenti su:

Indeciso sul materasso? Leggi la guida "Come scegliere il materasso" per scoprire tutte le caratteristiche di molle tradizionali, molle indipendenti, memory e lattice.

Trova la biancheria per il tuo letto singolo